• Corilab Consulenza e Sicurezza

    bgf.png

Sistema di controllo H.A.C.C.P.

Autocontrollo nel settore alimentare

Il sistema H.A.C.C.P. (Hazard Analysis and Critical Control Points) si configura come una serie di pratiche da svolgere in un’azienda del settore alimentare, al fine di applicare l’autocontrollo in maniera corretta: è valido per ogni livello della filiera produttiva, dalla produzione alla somministrazione al pubblico, passando per la vendita e la distribuzione .

Il responsabile dell’azienda deve istituire un piano di autocontrollo basato proprio su questa sistema e previsto per legge.

Corilab Consulenza e Sicurezza

Realizzare un piano H.A.C.C.P. efficiente

Il piano di autocontrollo alimentare è obbligatorio per legge e per tutti gli operatori, ad esempio nella Grande Distribuzione, nei negozi alimentari, in bar e ristoranti.

Grazie alla consulenza fornita da Corilab Analisi e Sicurezza alle aziende di Frascati provincia di Roma è possibile avere un controllo della sicurezza alimentare ed elaborare un piano H.A.C.C.P. razionale ed efficace, seguendo punti base quali:

  • sopralluogo dell’azienda per la redazione del manuale;
  • identificazione dei punti critici di controllo (C.C.P.) e dei pericoli per prevenirli ed eliminarli;
  • identificazione e applicazione delle procedure di sorveglianza e delle azioni correttive nel caso in cui un punto critico risulti fuori controllo.

Si procede così a stabilire anche una serie di procedure per controllare il funzionamento delle misure di prevenzione e intervento elaborate, nonché alla realizzazione di documenti e registrazioni, in base alla natura dell’impresa e alle sue dimensioni.